Leadership Neuronale

leadership-neuronale-image-1
Che cosa è la Leadership Neuronale? È l’abilità di guidare attivamente le persone attraverso le loro emozioni, stimolandole anche in momenti difficili, con lo scopo di promuovere il cambiamento.
Cambiamento sempre più necessario per la crescente evoluzione delle cose, che a volte assume una velocità vertiginosa e intimorisce titolari, quadri e collaboratori. La Leadership Neuronale inizia dalla padronanza di se stessi, per arrivare alla conoscenza delle persone e guidarle attraverso le loro emozioni.
La Leadership Emozionale
La Leadership Emozionale
Il vecchio paradigma della leadership considera il capo come automaticamente abilitato a gestire i suoi collaboratori, a volte per forza delle lauree che possiede, altre per forza della sua posizione gerarchica. Noi partiamo da un altro presupposto, più adeguato ai nostri tempi: leader non si diventa per imposizione, bensì attraverso la conoscenza di se stessi e degli altri.
Insegniamo allora a riconoscere e sviluppare le proprie doti, smorzando le credenze limitanti che ci portiamo dentro come fardelli e imparando l’empatia per capire agli altri.
La vasta esperienza che abbiamo conseguito in innumerevoli aziende, ci suggerisce altresì di spiegare anche gli aspetti formali ai quali solo pochissimi corsi dedicano spa-zio. Eppure, è evidente che anche il ledaer più carismatico non otterrà risultati se l’azienda non è strutturata per condurre le persone in un’organizzazione motivante che eviti dunque due dinamiche nefaste e, purtroppo, comuni:
  • Il caso alimenta il caos!
  • La pressione genera depressione!
Giovanni Coda fondatore di Adoc Consult mentre tiene un corso di Leadership Neuronale
Insegniamo ad utilizzare alcune doti innate, come il potere della voce e dello sguardo, la comunicazione verbale e paraverbale, il linguaggio del corpo, alcune tecniche per creare fiducia e stimolare le emozioni. I partecipanti vivono le emozioni sulla propria pelle grazie a due tecniche specifiche: i giochi di ruolo attivi e lo scambio dei ruoli. Alla fine, diamo i rudimenti essenziali per poter essere Coach di gruppi di lavoro, aiutando i partecipanti con interventi di Counseling.
Per le aziende, il corso rappresenta il complemento ideale a quello di Strategia. L’esperienza insegna che sovente anche la miglior strategia rimane spesso inerme per le tensioni interne all’azienda, i disaccordi, le difficoltà di coesione o gli attriti fra settori, im-pedendone l’attuazione appropriata.
Per questo motivo, questo training è pensato e si sviluppa come un percorso: inizia con il modulo base, seguito da coaching direttamente in azienda, per finire con il corso avan-zato. A seguire, offriamo momenti di accompagnamento, coaching o counseling.

Temi e contenuti del percorso

Modulo base: 4 sessioni di 6 ore
  1. 1. Consapevolezza e conoscenza di noi stessi.
    Conosciamo noi stessi: Credenze limitanti e potenzianti; L’inconscio crede solo a noi; Liberi di avere successo; Vivere qui e ora; Riconosciamo le nostre emozioni.
    Conosciamo gli altri: Creiamo un rapporto di fiducia; Tecniche di apertura e di contatto per creare fiducia – Come entrare in contatto con le emozioni degli altri; Comunicazione verbale.
  2. Essere leader Le armi del leader: dallo sguardo all’empatia, dal carisma alla motivazione – Gli strumenti formali: Visione aziendale e strategia, Organizzazione e regole – L’incompetenza: come curarla.
  3. Comportarsi da leader Il modello gestionale – La parola – Come e perché nascono i conflitti – Come evitarli – Comunicazione per creare fiducia – I rituali come elementi stabilizzatori
  4. Agire da leader Decidere e insegnare a decidere – Cosa considerare per decidere – Il comando in azienda e le sue forme – Persuasione neuronale – Il punto di non ritorno
Modulo Avanzato: 2 sessioni di 6 ore
  1. Dinamiche di gruppo
    Formare, cementare e motivare un gruppo – Controllare i conflitti – Stimolare la creatività – Strumenti e comportamenti formali – Esercitazioni pratcihe con giochi di ruolo.
  2. 7. Persuasione neuronale
    Approfondimenti e esercizi – Diventare coach in azienda – Esercizi di counselling.
Interventi integrativi
  1. Interventi di Coaching
    Molto importante per ottimizzare la performance dei singoli e dei gruppi, questo accompagnamento è effettuato nell’ambiente dei partecipanti. Inizia dopo un briefing accurato con il responsabile e si svolge su almeno due momenti in cui si stimola e corregge e si esemplifica praticamente.
  2. Interventi di Counseling
    Il Counseling aiuta le persone a superare disagi scatenati da cause esterne. La parola deriva dal latino cum-solere: sollevare insieme, venire in aiuto. Va effettuato da persone abilitate e porta a risultati a volte sorprendenti. É effettuato per singoli o per gruppi.

Come e dove teniamo i corsi?

CORSI STANDARD

Sono pubblici, tenuti presso associazioni come ad es. API Varese, oppure in sale attrezzate, organizzati da noi.

I partecipanti provengono da aziende diverse, senza dichiarare a priori i loro obiettivi.

Il costo è standard.

CORSI SPECIALI

Son pubblici o privati e si dedicano ad un tema dopo averne concordato gli obiettivi con i partecipanti o con l'azienda.

Tipici sono i moduli di sensibilizzazione, estratti dai corsi standard e adattati alle particolari esigenze o obiettivi.

Il costo è specifico.

CORSI AZIENDALI

Sono tenuti in seno all’azienda dopo un briefing di definizione.

Sono corsi standard che, a seconda del costo con-cordato, possono essere personalizzati per l’azienda specifica.

Il costo è specifico.

Richiedi info su questo corso





PROGETTI CORRELATI